Estratto di Mirtillo

 

Azione Lenitiva e Stimolante del Microcircolo

L'aspetto del Mirtillo (Vaccinium Myrtillus) è quello di un piccolo arbusto che cresce nelle zone montane, soprattutto nel sottobosco. E diffuso in tutto l'emisfero settentrionale, molto comune nel territorio italiano, si caratterizza per i suoi frutti commestibili, rotondi, di colore nero-blu, dal sapore dolce-acidulo. Queste piccole bacche si raccolgono in estate, momento in cui racchiudono la maggior quantità di principi attivi.

Esistono diverse specie di Mirtillo, ma quello nero è maggiormente ricco di sostanze salutari. I frutti si possono consumare freschi oppure trasformati in marmellate, gelatine o sciroppi. Un buon modo per beneficiare di tutte le sostanze attive è assumerlo sotto forma di succo concentrato, ottenuto dalla spremitura dei frutti freschi, da bere puro o diluito in acqua. Si può trovare anche in capsule contenenti la polvere o l'estratto essiccato delle bacche.

 Il Mirtillo nero contiene acido citrico ad azione protettiva sulle cellule, acido gamma-linolenico, vitamine A, C e B. Inoltre è ricco di pigmenti blu che, oltre a dare al frutto il suo caratteristico colore e a difendere la pianta dai radicali liberi e dai raggi ultravioletti, rafforzano la struttura dei capillari, del tessuto connettivo e migliorano l'elasticità e il tono dei vasi sanguigni. Possiede anche ottime proprietà antiossidanti, diuretiche, antinfiammatorie, astringenti e gastro-protettive.

L'estratto di mirtillo è particolarmente indicato in caso di insufficienza venosa (sia come trattamento che come prevenzione), varici, crampi, cellulite, disturbi dell'apparato gastrointestinale e del fegato, diarrea, ulcera gastrica, tendenza alle emorragie per fragilità capillare, disturbi della circolazione e problemi alla vista, in particolare a carico del microcircolo della retina. Previene anche la formazione di placche nella parete delle arterie e impedisce la distruzione del collagene e del tessuto elastico, mantenendo i vasi sanguigni più elastici e resistenti a lungo.

In cosmesi, l'estratto di mirtillo è apprezzato per il trattamento delle pelli arrossate, fragili e sensibili. Svolge infatti un'azione lenitiva sulla pelle delicata e soggetta agli arrossamenti, proteggendone l'equilibrio, rafforzandone le difese naturali e migliorandone l'aspetto. L'estratto di Vaccinium myrtillus extract può essere utilizzato in formulazioni che hanno lo scopo di ottimizzare la funzionalità del microcircolo e in quelle destinate a pelli impure e con pori dilatati.

Contengono Estratto di Mirtillo i prodotti seguenti :

  • BB Crema (Miele e Sabbia)